STUDIO TRIPODI
Dott.ssa Adele Tripodi
Nutrizionista
Specialista in Scienza dell'Alimentazione
 
HOME CHI SIAMO DOVE SIAMO COSA FACCIAMO CALCOLA IL PESO NEWS CONSIGLI L'ESPERTO RISPONDE CONTATTI
Adipometro

Tecnologia a ultrasuoni
per la determinazione
della composizione corporea.

Il peso non e' l'unico indicatore di salute.
E' necessario valutare la composizione corporea, ad esempio un atleta con massa muscolare rilevante potrebbe rientrare
nella fascia sovrappeso.
Un individuo, invece, che rientra nei valori normali, potrebbe essere in sovrappeso o obeso in relazione alla percentuale
eccessiva di grasso corporeo.
Determinazione di massa grassa e magra
Innovativo e preciso
Semplice e veloce
Misurazioni non invasive
Verifica dello stato di salute
Nessun fattore limitante
A Tutta Dieta News
Alimenti per il fitness?
19-12-2016

Un po’ come già evidenziato per gli alimenti che riportano la dicitura light, che “ingannando” il consumatore lo inducono a mangiarne di più, anche le barrette spezza-fame ottime nel pre o post palestra o i cereali che aiutano a stare in forma rappresentano un trabocchetto.

In base ad uno studio, pubblicato sul Journal of Marketing Research, infatti, tendiamo a mangiare quantità maggiori di alimenti che nel nome e nell’etichetta richiamano al fitness, ma quel che è peggio, riduciamo anche l’intensità dello sforzo fisico.

Nello studio, Joerg Koenigstorfer, dell’Università di Monaco, ha evidenziato come le etichette di questi cibi, anche se veramente utili prima o dopo l’attività fisica per recuperare energie o affrontare meglio l’allenamento, inducano a ritenere il cibo stesso come in grado di migliorare il fisico anche senza allenamento.

Coinvolti nello studio un gruppo di volontari che potevano scegliere fra snack “fitness” o normali e poi decidere se allenarsi in palestra e per quanto tempo. «Tutti hanno mangiato in maggior quantità i prodotti con un marchio in cui si sottolineava la parola fitness, con un effetto ancora più evidente nei partecipanti che volevano perdere peso — racconta il ricercatore —. Purtroppo consumarli si associa pure a una sensibile riduzione dell’esercizio, come se gli alimenti per stare in forma fossero percepiti come sostitutivi dell’allenamento». «Essere consapevoli del meccanismo che si mette in moto quando leggiamo che un alimento aiuta a mantenere la linea — commenta il ricercatore — è essenziale per non cadere nella “trappola”».

Alla luce di questi risultati non si può che sottolineare come un’alimentazione equilibrata sia migliore di qualsiasi barretta o altro alimento per il “fitness”.

L’obiettivo è quello di evitare l’eccesso piuttosto che l’eliminazione di un alimento, garantendo al nostro organismo tutti i nutrienti essenziali e nelle giuste dosi. Molti esagerano nell’assunzione di alimenti proteici ritenendo di riuscire ad ottenere una massa muscolare importante, in realtà il grosso lavoro lo fanno la costanza nell’allenamento più adatto allo scopo e una sana alimentazione.

LEGGI TUTTE LE NEWS

Note legali e privacy
All right reserved copyright 2011
P.Iva 09632550589
Design Altra|via

HOME
| CHI SIAMO | DOVE SIAMO | COSA FACCIAMO | CALCOLA IL PESO | NEWS | CONSIGLI | L’ESPERTO RISPONDE | CONTATTI | DISCLAIMER

Indirizzo
Studio Tripodi
Viale Cesare Pavese, 69
00144 ROMA
Recapiti
Tel./Fax +39 06 5014166
Cell. +39 327 8636169
E-mail: info@atuttadieta.it
Dott.ssa Adele Tripodi
Biologa Nutrizionista
Specialista in Scienza dell'Alimentazione

Iscritta all'Ordine Nazionale dei Biologi con N. 011626
Iscriviti alla nostra newsletter
Iscriviti Cancellati