STUDIO TRIPODI
Dott.ssa Adele Tripodi
Nutrizionista
Specialista in Scienza dell'Alimentazione
 
HOME CHI SIAMO DOVE SIAMO COSA FACCIAMO CALCOLA IL PESO NEWS CONSIGLI L'ESPERTO RISPONDE CONTATTI
Adipometro

Tecnologia a ultrasuoni
per la determinazione
della composizione corporea.

Il peso non e' l'unico indicatore di salute.
E' necessario valutare la composizione corporea, ad esempio un atleta con massa muscolare rilevante potrebbe rientrare
nella fascia sovrappeso.
Un individuo, invece, che rientra nei valori normali, potrebbe essere in sovrappeso o obeso in relazione alla percentuale
eccessiva di grasso corporeo.
Determinazione di massa grassa e magra
Innovativo e preciso
Semplice e veloce
Misurazioni non invasive
Verifica dello stato di salute
Nessun fattore limitante
A Tutta Dieta Consiglia
La sindrome del colon irritabile, meglio conosciuta come colite
24-01-2017

Cattiva alimentazione, colpi di freddo, virus, ansia da stress, le cause di questo fastidioso problema possono essere varie; i classici sintomi: gonfiore addominale, stipsi e/o diarrea, crampi, sono invece comuni, più o meno accentuati, indipendentemente dalla causa scatenante.

Quando lo stile di vita errato e l'alimentazione disordinata, sono le principali cause, i sintomi regrediscono con i giusti consigli alimentari, negli altri casi l'eliminazione o la limitazione di determinati alimenti garantiscono la riduzione delle manifestazioni patologiche.

COSA EVITARE

E' di fondamentale importanza evitare tutte quelle sostanze che possono causare irritazione delle pareti intestinali o un peggioramento della sintomatologia: alcolici, bevande gassate e fredde, spezie forti, caffè, the, brodi concentrati, dolci, zucchero, pasta e pane raffinati, fritti, latte, formaggi stagionati, ortaggi coriacei o che danno luogo a fermentazioni (la tolleranza in questi casi è soggettiva), insaccati, salse del commercio, dolcificanti come sorbitolo e mannitolo contenuti in gomme e caramelle

COSA e COME MANGIARE

Preferire cotture semplici, al vapore, alla griglia, bollitura, al cartoccio, al forno e limitare i condimenti ad un buon olio extravergine di oliva preferibilmente usato a crudo.

Pane, pasta e cereali meglio consumarli in versione integrale o semi-integrale se ben tollerati senza esagerare nelle quantità, conditi con pomodoro o verdure o semplicemente con un po' di olio e parmigiano.

Preferire pesce e carne bianca alla rossa, uova alla coque o strapazzate, ma non fritte, ricotta di mucca, primo sale, fior di latte, affettato di tacchino e bresaola.

Non trascurare i legumi e le 5 porzioni di frutta e verdura giornaliere saggiando la tollerabilità individuale e consumando solo quelli che non danno problemi particolari, almeno nella fase acuta.

Infine bere almeno 1,5 l di acqua al giorno, fare pasti regolari evitando di saltarli e dedicare al pasto il giusto tempo, masticare lentamente e bene il cibo, riposare e rilassarsi dopo il pasto evitando di riprendere immediamente l'attività.

LEGGI TUTTI I CONSIGLI

Note legali e privacy
All right reserved copyright 2011
P.Iva 09632550589
Design Altra|via

HOME
| CHI SIAMO | DOVE SIAMO | COSA FACCIAMO | CALCOLA IL PESO | NEWS | CONSIGLI | L’ESPERTO RISPONDE | CONTATTI | DISCLAIMER

Indirizzo
Studio Tripodi
Viale Cesare Pavese, 69
00144 ROMA
Recapiti
Tel./Fax +39 06 5014166
Cell. +39 327 8636169
E-mail: info@atuttadieta.it
Dott.ssa Adele Tripodi
Biologa Nutrizionista
Specialista in Scienza dell'Alimentazione

Iscritta all'Ordine Nazionale dei Biologi con N. 011626
Iscriviti alla nostra newsletter
Iscriviti Cancellati